Situato nel pieno centro della città di Livorno, il locale è stato studiato e realizzato in modo tale da lasciare piena libertà di movimento all’operatore che può liberamente spostarsi dietro al bancone riuscendo a raggiungere ogni punto in soli due passi; questo è stato possibile sfruttando la linearità della soluzione.

Per i materiali costruttivi dei banchi e dei retro banchi, sono stati usati acciai aisi 18/10 304 spessore 15/10 e tutte i banconi sono autoportanti grazie ad una struttura con travatura a ponte, lasciando perfettamente ispezionabili tutti gli spazzi di sotto pedana.

La vetrina , il banco e il retrobanco, tutti i top con alzatina e bordo frontale modanato, hanno i cablaggi elettrici integrati nell’alzatina (evitando la solita soluzione del foro passacavi, ciabatte, doppie prese). Per la vetrina pasticceria in cristallo temperato con tre piani espositivi più il piano di fondo abbiamo studiato un’apposita illuminazione a LED ad alta potenza 14,4W/mtl 24V.

Il bancone bar realizzato in monoscocca con celle refrigerate integrate, vani tecnici a giorno, diviene particolarmente elegante anteriormente grazie al frontale in piastrelle di cristallo 60×60 con foglia d’oro completato da una  bancalina in agglomerato quarzifero nero.